annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Piattaforma di riferimento per trading automatico e manuale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    #16
    L'EA di Mt4 include il sorgente, può essere analizzato e modificato. Solo la dll di appoggio è in versione compilata.

    Commenta


      #17
      Salve
      Ho visto anche io la funzionalità della Zorro, ho letto i suoi manuali. Mi associo a quello che dite;è sicuramente avanti nello sviluppo della metodologia e soprattutto è utile per il mantenimento dei sistemi degli Ea.
      Nel mio caso, non ho molto tempo da dedicare allo sviluppo e credo che la programmazione in zorro mi faciliterebbe molto l'approccio visto che la MT4 avrà vita breve...( Mi dicono che la Metaquotes continuerà i suoi aggiornamenti solo per i prossimi due anni). Allora è meglio investire il proprio tempo, per chi come me che comincia adesso, su una piattaforma nuova. Anche se il rovescio della medaglia e che non si hanno utility e librerie condivise così come avviene sulle piattaforme più datate... Mi farebbe piacere cominciare ad approfondire. Primo problema è capire come interfacciarmi con MT4; ho inserito lo script di zorro sulla MT4, ma non ho capito come verificare sul grafico gli andamenti e gli esiti delle transazioni ... Salto qualche passaggio. Ho letto e riletto i manuali ma non ho capito dove sbaglio...Mi dare un aiuto qualcuno. Grazie

      Commenta


        #18
        Ciao Antonio,
        ho abbandonato il mio broker per chiudere con il bridge MT4 e andare con OANDA che permette il trading con API diretta anche se ho penato un po' all'inizio, ora sembra funzionare tutto a dovere. Vado a memoria e quindi prendi le info con le pinze. Prima cosa da fare è sincerarsi che gli Assets che userai su zorro siano nella finestra dei prezzi di MT4, l'installazione del bridge è un ea composto se non erro da 3 file mettili nelle cartelle giuste, quindi lancia l'ea attaccandolo a un grafico a tua scelta. Dovrebbe funzionare tutto. Attento ad aver abilitato il trading automatico su MT4.
        Ultima modifica di MatteoP; 29-11-16, 22:32.

        Commenta


          #19
          Grazie Matteo
          Ma credo di aver fatto tutto. Ti riassumo: 1) inerisco il bridge di zorro nella cartella dell'ea di Mt4; chiudo Mt4 e lo riapro, prendo il cambio Eur/usd e ci piazzo l'ea con il quale avevo fatto il test (Z1). Chiaramente metto il flag per partire con le transazioni automatiche sull'ea.... Ma i risultati dove si vedono?. Il front ent di Zorro funziona ( bollino verde della connessione è attivo), ma non so dove compaiono i risultati delle possibili transazioni. Comunque questa notte lascio il PC acceso con i programmi attivati... Io uso il broker FXCM (demo) che riconosce le api di Zorro... Se non vedo risultati stanotte( Time 4 Ore), domani pomeriggio ricomincio da capo. Incrociamo le dita... Grazie e buona notte

          Commenta


            #20
            Non capisco. I risultati li vedi sia su zorro e sia su mt4. Se per risultati intendi le tade aperte. magari se posti degli screenshoot posso aiutarti di più. Tieno presente che se sstai usando dei sistemi z. Possono volerci dei giorni prima che apra le prime trade

            Commenta


              #21
              Salve.
              Oggi non sono stato a casa e ti rispondo adesso.
              Credo che adesso sia tutto Ok. Però ho qualche perplessità. Ho agganciato zorro sulla MT4, puntando su Euro/Usd con time di 4 ore, chiaramente i primi trade si sono avuti in tarda giornata ( ti allego lo screen shot). Però la cosa strana è che vedo tradare zorro non solo su eur/usd ma anche su altre valute.... Domanda, ma allora il bridge serve a fare ponte con la mt4, a prescindere dalla valuta selezionata, intercettando tutte le condizioni che hanno corrispondenza con le valute presenti nell'archivio storico di zorro? ( Ti allego gli screen). Grazie Matteo
              File allegati

              Commenta


                #22
                Ti allego l'ultimo screen dove si vedono i movimenti su zorro...
                File allegati

                Commenta


                  #23
                  Ciao Antonio,
                  si è un bridge mt4 lo z1 che stai tradando usa 13 assets diversi e DEVI far partire il bridge di Zorro su UN SOLO grafico, il timeframe che utilizzi per il grafico è ininfluente settalo come vuoi. Mi raccomando, uno solo, se no si incasina tutto. Nel manuale è descritto tutto. Lascia perdere quello che vedi su Mt4. Gli stoploss sono "finti" cerca il il file di log del sistema nella cartella log di zorro e aprilo con un browser. Li vedrai tutte le info sul sistema che stai tradando.
                  Mi raccomando leggi bene il manuale Zorro, non è facilissimo sopratutto all'inizio e non cercare di fare similitudini con MT4. Le due piattaforme sono quanto più di diverso potrebbe esistere.

                  Commenta


                    #24
                    Un'altra cosa. Zorro è una piattaforma per il trading autmatico. Quindi VPS o computer sempre acceso...

                    Commenta


                      #25
                      Ok Grazie .
                      Ma è inutile anche impostare il time perchè lui riporta il tutto alla configurazione di default. Stamane ho inserito, su due valute diverse di Mt4, il bridge di zorro...Il risultato è che non ha fatto alcuna operazione.
                      Quindi ricapitolando, inserendo il bridge su mt4 una sola volta, lui provvede a tradare tutte le valute presenti sull'archivio. Ma se voglio impostare il bridge e operare su più strategie ( Z1, Z2, Z8 ecc.) ....? Cerco sul manuale?

                      Commenta


                        #26
                        Ogni strategia un mondo a se. Dimentichiamo per un momento lo z8 che, praticamente necessita di avere un accounto con IB se no non funziona.
                        Il bridge Mt4 è una soluzione di ripiego, per me. Se fai sul serio, ti consiglio un broker a cui Zorro posso accedere direttamente tramite API. A oggi FXCM e OANDA, anche se altre API sono pianificate. Oppure due vps con due Mt4 diverse e due Zorro. Tieni presente che Zorro è nato per tradare automaticamente per mesi. Meno accrocchi fai meglio è.

                        Su Oanda ho aperto diversi sub account e faccio tradare un Zorro (la versione S) per ogni Sub-Account. In questo modo puoi gestire anche molti TS in contemporanea perchè Zorro quando fai trading consuma poche risorse. Quello che non c'è non si blocca per questo ho cambiato broker eliminando la Mt4. Il bridge MT4 per me serve solo se vuoi fare dei test. C'è un altro vantaggio con OANDA puoi scaricare lo storico dei dati di tutti gli asset per molti anni e gratuitamente il che vuol dire testare le tue strategie sui dati del tuo broker. Cosa non da poco... Ovviamente è solo la mia idea.

                        Non vorrei spaventarti, ma fare trading automatico necessita di più preparazione rispetto a quello manuale. Purtroppo è uno scotto da pagare, che troppo spesso viene sottovalutato.Prova a lanciare un test dello z1 e leggi i risultati. Ti troverai un sistema che opera su 13 asset in contemporanea, aprendo in media 2 trade al giorno che durano in media 8 giorni prima di essere chiuse, ma ci sono trade che possono (le più profittevoli in genere) rimanere aperte per 16 settimane! In altre parole devi fare andare un server 24h 7x7. E' come gestire il server di un ERP aziendale... Cambia la versione di zorro, fai l'upgrade, devi applicare una patch al sistema operativo,... Devi pianificare tutto...
                        Un dato su tutto ho chiuso con il vecchio broker a Gennaio e passato ad Oanda appena rilasciato il plug-in tra problemi di gioventù, errori di configurazione del server (non avevo disabilitato gli upgrade automatici) quest'anno non sono riuscito a stare live per 16 settimane di fila...

                        Commenta


                          #27
                          Mamma Mia. Certo che la "potenza" della piattaforma ha un suo rovescio; in primis credo che la curva dell'apprendimento sulla nuova piattaforma, non sarà fatta prima di qualche mese. Considerando poi che per far andare h. 24/24 la piattaforma su tutti gli asset significa anche avere un bel budget a disposizione. Nella fase di start up che somma bisogna possedere?
                          Visto che è da un anno che la usi la casa produttrice ti segue, fanno dei seminari, pubblicano delle news...?
                          Insomma alla carenza di documentazione si accompagna un supporto reale della casa madre? Scusami i tanti punti interrogativi ma l'assenza di una consolidata rete di utenti significa rischiare anche di più e oltre ai soldi anche il "tempo" ( giorni e notti) da dedicare. I produttori parlano invece di una modalità molto semplice nell'uso della programmazione di zorro, in cui si impiega on più di una settimana per rendere operative le proprie strategie.... almeno questo è quello che leggo sul loro sito.
                          Grazie Matteo

                          Commenta


                            #28
                            Budget:
                            Investimenti da prevedere per partire, ma da fare quando ti ritieni pronto:
                            - 400€ per la piattaforma
                            - 200€ libri
                            - 200€-1000€ corsi di programmazione/trading algoritmico/gestione di una vps
                            - da 15€ al mese per una vps.

                            - Per trading a partire dai 2.000€ in su per poter partire con qualche sistema già fatto mentre te ne sviluppi uno tuo
                            - Tempo per studiare, sviluppare

                            Magari Damiano che anche lui usa Zorro e mi sembra un trade di più lunga data rispetto a me può darti qualche indicazione aggiuntiva

                            Il supporto di Zorro, lato prodotto, è molto efficace. Non ti aspettare le migliaia di TS "farlocchi" come su MLQ. La comunità che fa trading automatico è molto più frammentata e, in un certo senso, "snob" parlano e scrivono meno, anche perchè sanno che i loro "colleghi" vogliono vedere il codice. i risultati su dati OOS,... Capire se il TS è stato testato su curve modificate,... Insomma vogliono tanti fatti, quindi le info sono molto meno e devi andartele a cercare...

                            Se vuoi leggere di trading algoritmico prova a leggerti gli articoli su:
                            http://www.financial-hacker.com/
                            http://systemtradersuccess.com/euro-...ping-strategy/
                            Il prtimo è tenuto da JCL lo stesso di Zorro. Per molte cose illuminante
                            Il secondo è una serie di articoli su come si sviluppa praticamente una strategia di trading automatico, anche se con indicatori tradizionali, purtroppo non più sufficienti temo...
                            Ultima modifica di MatteoP; 02-12-16, 15:03.

                            Commenta


                              #29
                              Di solito preferisco usare la piattaforma InstaForex fondata da Ildar Sharipov. È affidabile e offre diverse opzioni, dall'estrazione e indicizzazione dei bitcoin alle scommesse sportive

                              Commenta


                                #30
                                Vedo che nessuno considera la MT5. Il linguaggio e' uguale alla MT4, cambia qualche funzione riguardo l'invio di ordini e ci sono moltissimi articoli e codici free piu' che per mt4.
                                Sono sicuro che troverete molti indicatori che usate su mt4 gia' riscritti per mt5. Per gli EA con un po' di pazienza si cambiano le funzioni che inviano gli ordini.
                                Con la MT5 si puo' continuare benissimo a programmare anche senza usare OOP, caso mai per qualcuno fosse uno scoglio insormontabile.

                                Di recente hanno introdotto l'integrazione con Python, SQL, e ha da sempre l'integrazione con C#, OpenCL. Cio' significa che si possono usare tutte le librerie di machine learning di Python e C# disponibili.
                                Nei backtest e' molto piu' veloce rispetto alla MT4 oltre ad avere la possibilita' di suddividere il carico di lavoro su piu' agent distribuiti (sia in locale che su tutta la rete di metaquotes) e la possibilita' di fare
                                tests su piu' strumenti finanziari conteporaneamente. Penso che sia l'unica piattaforma ad avere la logica degli agent distribuiti per fare backtest.

                                Un' altra cosa interessante che hanno introdotto recentemente sono i "services", ad ampliare i gia' esistenti EA, Scripts e Indicators. Questi services, a differenza degli altri componenti, si possono avviare indipendentemente dai Charts, ne sono quindi scollegati. Io li sto usando per un servizio che aggiorna i dati custom da fonti diverse. I dati custom sono un'altra novita' che aggiunge la gestione di dati alternativi, cosa molto complessa e piena di problemi con la mt4 (nonostante gli sforzi di vari software aggiuntivi a pagamento). MT5 permette di tradare anche i futures del CME ed altre piazze "regolamentate" al pari di tutte le altre piatatforme considerate "piu' professionali".

                                Infine, la mt5 ha un wizard per creare EA partendo da moduli che implementano segnali gia' esistenti (se ne possono creare di nuovi pero').
                                Questo permette a tutti di realizzare EA anche con poca conoscenza di programmazione.
                                Esistono moduli che implementano segnali d'ingresso (con logica dei pesi se si usano piu' moduli), altri implementano l'uscita (stop loss e trailing stop) ed altri ancora per il money management.
                                Quindi se non si sa programmare si possono commissionare ai programmatori i singoli moduli con costo relativamente minore e la sicurezza di poterli poi riutilizzare per altri EA.
                                Vi posto la pagina di metaquotes riguardo il wizard https://www.metatrader5.com/en/autom...ing/mql5wizard

                                Questi per me i motivi che mi hanno spinto a rimanere su metaquotes, almeno per il momento.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X