annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ha senso chiudere tutte le operazioni insieme se si è in profitto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Ha senso chiudere tutte le operazioni insieme se si è in profitto?

    Ciao a tutto il forum. Sono in real con un broker inglese e attualmente sono in profitto, sia pure di non molto.

    Dunque il problema è questo. Mi sta capitando con frequenza preoccupante questa situazione. Apro alcune posizioni ad inizio settimana; dopo un paio di giorni marciano tutte alla grandissima e mi ritrovo sopra del 20% sul capitale che avevo all'inizio (mi è capitato proprio questa settimana, è per questo che scrivo questo post). La tentazione di chiuderle tutte e beccarmi il guadagno è forte. Ma... libri, consulenti, istruttori, seminari eccetera ci hanno scassato gli zebedei per anni con: disciplina mentale! taglia le perdite e fai correre i profitti! rispetta il tuo piano di trading! e altre cose che sapete benissimo. Poi succede l'inevitabile. Le posizioni cominciano a tornare indietro. Qualcuna prende lo stop loss. Altre si fermano a metà strada. Insomma per farla breve a fine settimana mi ritrovo quando va bene con un guadagno misero per non parlare di quando vado sotto perché allora l'incavolatura è enorme.

    Allora chiedo: è veramente un peccato mortale chiudere tutte le posizioni quando succede? Sarò sculacciato dagli dei del trading? Ci sono controindicazioni?

    Pensavo di integrare il mio piano di trading con questa regola: prendo nota del capitale a inizio settimana. Se ad un certo punto l'equity è sopra di una percentuale prefissata (diciamo 20% o 25%) chiudo tutto, altrimenti proseguo normalmente.

    Qualcun altro si è trovato in questa situazione e pensa di averla risolta?

    Ciao e grazie.


    #2
    In discrezionale per proteggermi da questo tipo di problema ( Se ho ben capito la domanda, sto scrivendo in movimento dall'IPhone. .. ) ho sempre utilizzato questa tecnica dei 2/3 che mi ha sempre protetto sia in guadagno che in ritorno di perdita: Esempio: Entro Long con 10 contratti, sono in guadagno sul primo target fissato e' chiudo subito 7 contratti in guadagno che mi proteggono ( Fino ad un certo punto ) dei rimanenti 3 se il mercato mi torna contro... Se invece, procede ancora al rialzo chiudo gli altri 2 contratti al secondo target rimanendo con un solo contratto da gestire con maggiore sicurezza se chiuderlo attaccando il terzo target o prima.

    Il segreto e' comprendere le forze di spinta del prezzo per dosare questa tecnica...

    Con una forza debole di spinta, chiuderei tutte le 10 posizioni aperte sul primo target.

    Con una forza media di spinta, chiuderei 7 posizioni sul primo target attaccando il secondo con gli altri 3.

    Con una forza forte, 7 contratti sul primo target: 2 contratti sul secondo target tentando di arrivare con l'ultimo contratto in prossimita' del terzo target.

    Sei invitato a leggere il mio thread aperto in questo forum: ANALISI GRAFICA TFT.

    Ciao

    Commenta


      #3
      se sei in guadagno del 20% in 2 giorni sei sicuramente a rischio bruciatura conto, detto questo puoi seguire le posizioni alzando gli stop, la sera lo piazzi sotto ai minimi quando il mercato si ferma e il giorno dopo incassi oppure lasci andare fino alla sera dopo

      Commenta


        #4
        Originariamente inviato da Cray Visualizza il messaggio
        In discrezionale per proteggermi da questo tipo di problema ( Se ho ben capito la domanda, sto scrivendo in movimento dall'IPhone. .. ) ho sempre utilizzato questa tecnica dei 2/3 che mi ha sempre protetto sia in guadagno che in ritorno di perdita: Esempio: Entro Long con 10 contratti, sono in guadagno sul primo target fissato e' chiudo subito 7 contratti in guadagno che mi proteggono ( Fino ad un certo punto ) dei rimanenti 3 se il mercato mi torna contro... Se invece, procede ancora al rialzo chiudo gli altri 2 contratti al secondo target rimanendo con un solo contratto da gestire con maggiore sicurezza se chiuderlo attaccando il terzo target o prima.

        Il segreto e' comprendere le forze di spinta del prezzo per dosare questa tecnica...

        Con una forza debole di spinta, chiuderei tutte le 10 posizioni aperte sul primo target.

        Con una forza media di spinta, chiuderei 7 posizioni sul primo target attaccando il secondo con gli altri 3.

        Con una forza forte, 7 contratti sul primo target: 2 contratti sul secondo target tentando di arrivare con l'ultimo contratto in prossimita' del terzo target.

        Sei invitato a leggere il mio thread aperto in questo forum: ANALISI GRAFICA TFT.

        Ciao
        La tua esposizione mi fa pensare che tu stia parlando di futures. Nel Forex è diverso, la mia idea era più brutale, non una chiusura parziale ma chiudere tutte le posizioni al raggiungimento di un certo livello per evitare proprio quello che si è puntualmente verificato anche oggi e che descrivo nell'altra risposta.

        Ciao.

        Commenta


          #5
          Originariamente inviato da gravio Visualizza il messaggio
          se sei in guadagno del 20% in 2 giorni sei sicuramente a rischio bruciatura conto, detto questo puoi seguire le posizioni alzando gli stop, la sera lo piazzi sotto ai minimi quando il mercato si ferma e il giorno dopo incassi oppure lasci andare fino alla sera dopo
          Non sono a rischio bruciatura conto, anzi ci sto molto attento. Metto sempre uno stop loss con rischio 2% e porto la trade a break even dopo che il mercato ha percorso un tratto prestabilito a mio favore. Sono andato al 20% perché le tre operazioni che ho aperto lunedì si sono messe subito a mio favore e poi ne avevo altre tre aperte in precedenza e che andavano molto bene.

          Comunque... la nemesi ha colpito ancora. A inizio settimana avevo 2.875 euro; l'altro ieri l'equity ha raggiunto 3.450. Poi un paio sono andate a metà stop loss per conto loro, l'unica negativa è diventata ancora più negativa, e alle 16 di oggi la Yellen ha parlato. Non so che cavolo abbia detto ma in pochi minuti si è formata una candela bianca su GBPUSD in cui ero short e che poco prima guadagnava 150 euro. Si è chiusa al break even e meno male che era al break even. Ora a mercato chiuso l'equity è 3.052 euro ma lascerò le posizioni rimanenti aperte nel W.E. per vedere di sfruttare il trend il più possibile.

          Comunque il tuo consiglio è buono e ci avevo già pensato. Devo tracciare lo stop loss sia col metodo che hai detto tu e che alcuni chiamano metodo degli swing o metodo Dow, sia con il metodo count back line (c.b.l.) di Guppy. Mi ci devo ancora abituare; recentemente ho fatto cambiamenti notevoli alla mia strategia.

          Ciao.

          Commenta


            #6
            con quei guadagni era ovvio pensare che fossi molto esposto, purtroppo o per fortuna non so, il forex è veramente ricco di ritracciamenti e ripartenze pesanti, percio' facile mangiarsi tutti i guadagni, swing o down penso sia una cosa un po' diversa, io aspettereri la sera dopo la chiusura di WS, quando di solito il prezzo forma un canale orizzontale, e piazzerei lo stop un po' sotto (o sopra), sperando che qualche movimento notturno non lo prenda, ovviamente quando l'operazione ha gia' dato dei frutti

            Commenta


              #7
              Scrivi: " La tua esposizione mi fa pensare che tu stia parlando di futures. Nel Forex è diverso, la mia idea era più brutale, non una chiusura parziale ma chiudere tutte le posizioni al raggiungimento di un certo livello per evitare proprio quello che si è puntualmente verificato anche oggi e che descrivo nell'altra risposta ".

              Anche nel forex si può utilizzare questa tecnica entrando ad esempio con un contratto puro chiudendo successivamente con i mini lotti ... Non c'è cosa perggiore di avere delle posizioni aperte in guadagno per poi vederle chiudere in perdita o in piccoli guadagni.

              Altair: Se alleghi qualche immagine è meglio, grazie.

              Ciao

              Commenta


                #8
                Concordo...condividere operazioni e relativa gestione aiuterebbe a crescere.

                Commenta


                  #9
                  Ciao,
                  se vuoi scappare con una ballerina brasiliana, Vendi tutto e sii felice!
                  In caso contrario, direi che esistono due possibilità. Il tuo sistema ti fa guadagnare di più anche se qualche trade ti gira contro e allora cambiare non è economicamente conveniente oppure il tuo sistema non ha una gestione ottimale della trade dopo l'ingresso. In qual caso è un'area di miglioramento da valutare.
                  Concordo con te che vedere una trade passare da molto positiva a una molto negativa, magari poco prima di toccare il take profit è frustrante, ma vale anche il viceversa....

                  Ciao

                  Commenta


                    #10
                    Originariamente inviato da MatteoP Visualizza il messaggio
                    Ciao,
                    se vuoi scappare con una ballerina brasiliana, Vendi tutto e sii felice!
                    In caso contrario, direi che esistono due possibilità. Il tuo sistema ti fa guadagnare di più anche se qualche trade ti gira contro e allora cambiare non è economicamente conveniente oppure il tuo sistema non ha una gestione ottimale della trade dopo l'ingresso. In qual caso è un'area di miglioramento da valutare.
                    Concordo con te che vedere una trade passare da molto positiva a una molto negativa, magari poco prima di toccare il take profit è frustrante, ma vale anche il viceversa....

                    Ciao
                    Sono d'accordo, la tua risposta è puro buon senso. Cercherò di curare l'evoluzione delle operazioni. Per quel che riguarda le immagini da postare, come avete visto si trattava di un quesito "filosofico" di carattere generale, non era legato ad una posizione in particolare.

                    Ciao anche a te.

                    Commenta


                      #11
                      Se temi che il sistema possa andare in perdita ha senso chiudere tutto e prendersi il piccolo guadagno ... che poi tanto piccolo non è.

                      Commenta


                        #12
                        Salve. Ha sicuramente senso se si segue un approccio di tipo statistico. Ma come riesci a chiudere tutte le posizioni automaticamente ad un determinato target globale di profitto? Sono anni che ci provo su mt4, ma non ci riesco.

                        Commenta


                          #13
                          Originariamente inviato da giuseppe.sciarrotta Visualizza il messaggio
                          Salve. Ha sicuramente senso se si segue un approccio di tipo statistico. Ma come riesci a chiudere tutte le posizioni automaticamente ad un determinato target globale di profitto? Sono anni che ci provo su mt4, ma non ci riesco.
                          Uso un EA di pubblico dominio che si chiama TrailEvo; permette di chiudere tutte le posizioni aperte quando l'equity raggiunge un valore prefissato. Ha anche molte altre funzioni che non ho mai usato. Ho provato adesso a cercarlo online ma sembra sparito dalla circolazione. Allora se può fare piacere a te o a qualcun altro lo posto qui. Nel file che ho io c'è anche un video dove spiega l'uso dell'EA ma l'ho tolto perché troppo grande. C'è la versione 9.35 in formato binario EX4 e la versione 9.03 in sorgente MQ4. Io ho messo il sorgente nella cartella \Experts di MT4 e poi l'ha compilato lui al primo lancio. Tieni presente che il PDF con le istruzioni d'uso si riferisce alla versione 9.35, la vers. 9.03 è diversa. Ci devi solo ragionare un po' per trovare il settaggio giusto. Ciao.
                          File allegati

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X